La scatola è in soggiorno da più di quindici anni. Accoccolata vicino alla televisione, ha saputo mimetizzarsi con l’arredamento e rendersi indispensabile quotidianamente. E per una buona ragione, gli operatori hanno continuato a espandere le sue capacità. Inizialmente limitato a tre attività (navigazione web, telefonia fissa e televisione), l’Internet box è ora il pilastro centrale di tutte le attività digitali domestiche.

Oggi funge da home server per trasmettere gli innumerevoli contenuti a cui abbiamo accesso, sia in TV che su altri dispositivi che si collegano ad esso (computer, smartphone, tablet). Ma anche home video club con la pletora di film e serie in VoD (video on demand) offerti dagli operatori; un videoregistratore digitale per non perderti i programmi TV; di console di gioco e centralina domotica per il controllo degli oggetti collegati. Può fare tutto! Tant’è che l’hanno adottata più di 28,2 milioni di famiglie francesi, secondo gli ultimi rapporti di Arcep (Autorità di regolamentazione per le comunicazioni e le poste elettroniche). Sono 780.000 gli abbonamenti in più rispetto al 2016.
Tuttavia, volendo fare troppo, l’Internet box a volte dimentica la sua semplicità. Padroni davvero i suoi numerosi talenti? Ti sei mai perso nei suoi molteplici menu e sottomenu? Hai colto tutte le complessità delle sue impostazioni? Abbastanza per diventare imbattibile su come usarlo. Estrai il telecomando, andiamo!

Benvenuto nel blog della guida per la configurazione del tuo Box.

Telecom Italia (TIM)
Windtre
Iliad
Vodafone
Tiscali
Fastweb

192.168.1.1 è un indirizzo IP privato utilizzato per connettersi al pannello di amministrazione di un router. 192.168.ll è predefinito dalle società di router come indirizzo gateway predefinito e può essere utilizzato per apportare varie modifiche alle impostazioni del router.

Come connettersi a 192.168 1.1

Per accedere a 192.168.1.1, segui questi passaggi:

  1. Apri un browser web e vai a http://192.168.1.1 o digita 192.168 1.1 nella barra degli URL del browser.
  2. Apparirà una pagina di accesso che ti chiederà di inserire il nome utente e la password di accesso.
  3. Inserisci il nome utente e la password nei campi designati.
  4. Ora sarai connesso al pannello di amministrazione del router o del box Internet.

Nota: se non riesci ad accedere al pannello di amministrazione del router su 192.168.1.1, prova a utilizzare un indirizzo IP diverso: 192.168.0.1 o 10.0.0.1.

Nome utente e password della casella Internet persi o dimenticati?

  • Se hai dimenticato il nome utente e la password del box wifi o se non funzionano, puoi:
    Guarda il manuale / scatola o il retro del router. (o vedere l’elenco di nomi utente e password ADMIN / ADMIN predefiniti).
  • Se hai cambiato la password WIFI e l’hai persa o dimenticata, devi ripristinare le impostazioni di fabbrica. Per fare ciò, cerca un piccolo pulsante RESET nascosto sul retro del router o del box wifi.
  • Tieni premuto questo pulsante per circa 10-15 secondi utilizzando una graffetta o un ago. Il router verrà riavviato e ripristinerà le impostazioni predefinite.
  • Per connetterti al Box senza login e password, premi il pulsante di servizio sul tuo Box per circa 5 secondi finché non lampeggia e fai clic sul pulsante Continua.

Come modificare l’indirizzo IP 192 168 I I della casella Internet?

L’indirizzo IP del gateway predefinito è preassegnato dal provider di servizi Internet, tuttavia, un utente può configurarlo secondo necessità. Viene spesso modificato per impedire agli hacker di accedere al tuo pannello di amministrazione, prevenire attacchi DDoS o semplicemente aggiungere un ulteriore livello di sicurezza. Ecco come farlo:

  1. Accedi al tuo pannello di amministrazione predefinito all’indirizzo 192.168.0.1 o 192.168.1.1 (admin / admin è un nome utente e una password)
  2. Vai a Impostazioni avanzate & gt; Rete & gt; LAN.
  3. Nel campo “Indirizzo IP” puoi modificarlo con l’indirizzo desiderato, ad esempio 192.168.1.2.
  4. Salvalo e il router si riavvierà per applicare le modifiche.
  5. Accedi alla pagina di configurazione del tuo router (nome utente: admin e password: admin / vuoto)
  6. Vai a Configurazione & gt; Impostazioni di rete.
  7. Ora troverai il campo Indirizzo IP del router.
  8. Modificalo come desideri e salva le impostazioni.

NETGEAR:

  1. Accedi alla pagina delle impostazioni del router NetGear tramite 192.168.1.1 o 192.168.0.1
  2. Per impostazione predefinita, il nome utente è admin e la password è password.
  3. Una volta connesso, vai ad Avanzate & gt; nel menu a sinistra, vai a “Configurazione” & gt; Configurazione LAN.
  4. In Configurazione LAN TCP / IP, vedrai l’indirizzo IP. Modifica 10.10.10.1 in base alle tue preferenze.
  5. Applica le modifiche e il sistema si riavvierà per aggiornare le impostazioni.
  6. In ogni caso, durante il processo qualcosa non va, puoi ripristinare il router alle impostazioni di fabbrica in modo che tutte le personalizzazioni vengano ripristinate.
    La rete iFi è importante per impedire l’accesso non autorizzato. Seguire le regole di base come abilitare la crittografia WPA2, impostare una password complessa, disabilitare WPS aggiunge maggiore sicurezza poiché è un vecchio metodo di sincronizzazione tra reti, abilitare il filtraggio degli indirizzi MAC e aggiornare di tanto in tanto il firmware del router. Ecco una guida completa su come proteggere la tua rete WiFi.

192168 1 1 Accesso amministratore

Password amministratore del router e indirizzo IP di accesso

192.168.1.1 è un indirizzo IP che router come Linksys e altre marche di rete utilizzano come punto di accesso o gateway. Le aziende configurano l’accesso dell’amministratore del router a questo indirizzo per consentire agli amministratori di rete di configurare i propri router e reti. In concreto, è possibile gestire le opzioni di sicurezza, la gestione della rete, la qualità del servizio IP, DNS, proxy, LAN, WAN, WLAN, DSL, ADSL, MAC, parametri di blocco WPS; tra gli altri.

Come accedere a 192.168.1.1 in 5 semplici passaggi

L’accesso all’amministratore del router tramite un indirizzo IP 192.168.ll ti consentirà di modificare i parametri e le configurazioni fornite dal tuo provider di servizi Internet.

Una volta che conosci l’indirizzo IP del tuo router, inseriscilo nell’indirizzo URL del tuo browser. Verrai portato al pannello di accesso dell’utente. Lì, inserisci il tuo utente e la tua password.

Se hai dimenticato il nome utente e la password, puoi seguire queste istruzioni per recuperarli. Se non hai modificato l’utente e la password predefiniti forniti con il router, puoi visualizzare il nostro elenco di nomi utente e password predefiniti.

Una volta nel pannello di amministrazione del router, sarai in grado di modificare e cambiare tutte le impostazioni di Internet.

Come trovare l’indirizzo IP della casella FREE, SFR, ORANGE o BOUYGUES?

Se hai problemi ad accedere al tuo router a 192.168.1.1 (caricamento lungo o nessun caricamento), la tua rete potrebbe utilizzare un altro indirizzo come 192.168.0.1, 10.0.0.1 o 192.168.2.1. In questo caso, consulta il nostro elenco di indirizzi IP del router. Puoi anche leggere il nostro tutorial su come trovare l’indirizzo IP del tuo router per ulteriore assistenza.

192.168.1.1

L’indirizzo IP 192.168.1.1 è il gateway predefinito per la maggior parte dei router wireless o modem ADSL. Esistono diversi indirizzi IP primari che un router può accettare, 192.168.ll è il più comune, sebbene 10.0.0.1 o 192.168.0.1 siano anche altre opzioni. Questi indirizzi sono comunemente indicati come indirizzi host.

Cosa si può fare con 192.168.1.1

Per accedere al tuo router, inserisci 192.168.1.1 nella barra degli indirizzi del tuo browser. Una volta che accedi al pannello di amministrazione del tuo router, puoi regolare diverse opzioni riguardanti: IP Qos, DNS, Proxy, LAN, WAN, Gestione di rete, Opzioni di sicurezza, Impostazioni WLAN, PPPOE, MAC, WPS, DSL e client DHCP.

Come connettersi all’indirizzo IP 192.168.1.1?

  • Stato dei servizi
  • Internet Internet operativo
  • IPv6 Internet non connesso
  • Telefonia Telefonia attiva
  • Televisione Televisione collegata
  • WiFi abilitato
  • Condivisione file disabilitata
  • Condivisione stampante disabilitata
  • Media Server disattivato
  • Controllo dell’accesso disabilitato

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *